Lo Sphere di Las Vegas sta facendo un balzo nel futuro dell’intrattenimento con l’introduzione dei robot “simili alla vita” che interagiranno con gli ospiti sul posto. Denominati Aura, questi robot umanoidi sono descritti come i più avanzati al mondo.

Aura risiederà permanentemente nel grande atrio dello Sphere, fungendo da “ambasciatore” del luogo. Con espressioni facciali e movimenti simili a quelli di un essere umano, i cinque robot Aura saluteranno gli ospiti dal momento in cui entrano.

Non solo questi robot sono impressionanti dal punto di vista visivo, ma sono anche esperti. Come esperti dello Sphere, Aura può rispondere a domande complesse sull’ingegneria rivoluzionaria, sulla tecnologia progettata su misura e sulla missione creativa del luogo. Possono anche fornire indicazioni all’interno del luogo e dettagli sulle esibizioni di ogni giorno.

Secondo David Dibble, CEO di MSG Ventures, una divisione di Sphere Entertainment, il ruolo di Aura nello Sphere rappresenta un’applicazione innovativa dei robot nel settore dell’intrattenimento. L’obiettivo è migliorare l’esperienza degli ospiti e ampliare i limiti su come i robot possono essere utilizzati per trasformare il modo in cui le persone vivono gli eventi dal vivo.

Lo Sphere, che farà il suo debutto il 29 settembre, avrà U2 come primo concerto ad esibirsi sul posto.

Con l’aggiunta di Aura, lo Sphere sta creando un’esperienza emozionante e interattiva per gli ospiti, con l’obiettivo di mostrare il futuro dell’intrattenimento dal vivo.

Definizioni:
– Robot simili alla vita: Robot che assomigliano da vicino agli esseri umani nell’aspetto e nel comportamento.
– Robot umanoide: Un robot progettato per assomigliare e svolgere compiti come un essere umano.
– Atrio: Uno spazio aperto all’interno di un edificio, spesso con tetto in vetro, che serve come area centrale di incontro.

Fonte: KVVU (URL non fornito)